Politica della qualità

Il Direttore stabilisce i seguenti obiettivi strategici:

  • Assicurare che le attività del Laboratorio siano svolte secondo la buona pratica professionale e secondo le regole del Sistema di Gestione per la Qualità contenute nel Manuale della Qualità del Laboratorio;
  • Migliorare con continuità la qualità delle attività del Laboratorio attraverso un confronto terzo indipendente sulla propria gestione e sull’uso di norme internazionali e nazionali tecniche e gestionali;
  • Fornire ai clienti un servizio di qualità monitorata e controllata con l’obiettivo di perseguire il miglioramento continuo della qualità fornita e percepita attraverso la qualità delle prove e delle tarature;
  • Fornire Rapporti di Prova completi e chiari, in accordo con le esigenze degli utilizzatori;
  • Garantire il segreto professionale e la corretta gestione dei dati personali riguardanti i soggetti coinvolti nelle attività di prova;
  • Utilizzare tecnologie e metodi organizzativi appropriati;
  • Razionalizzare e migliorare continuamente l’attività di gestione dei processi al fine di ridurre i costi globali di esercizio;
  • Promuovere la crescita professionale e le motivazione dei propri collaboratori;
  • Garantire indipendenza, imparzialità ed integrità del personale coinvolto;
  • Operare in ambiente adeguato ed autorizzato al fine di fornire risultati analitici affidabili;
  • Mantenere il livello di qualità del servizio in modo da assicurare:il rispetto dei requisiti cogenti;
    • la conformità alla norma ISO/IEC 17025 e ai documenti ACCREDIA;
    • risultati caratterizzati da incertezze di misura dichiarate ed accettabili per il metodo adottato in relazione alle capacità del Laboratorio;
    • il soddisfacimento della riferibilità delle misure agli standard nazionali ed internazionali;
    • la verifica del raggiungimento degli obiettivi, stabiliti attraverso l’esperienza pluriennale, mediante la misura dei processi con idonei indicatori della qualità;
    • la partecipazione ai confronti interlaboratori e l’esecuzione di altri controlli necessari ad assicurare la qualità dei risultati di prova;
    • la continua soddisfazione del cliente. l’aumento del coinvolgimento del personale tramite la motivazione.

 

Il Direttore si impegna a fornire, su indicazione del Responsabile del Laboratorio, tutte le risorse umane e materiali necessarie per il raggiungimento dei suddetti obiettivi per la qualità.
Al fine di perseguire gli stessi, il Direttore, che detiene l’autorità per l’attuazione della Politica della Qualità, delega:

  • al Responsabile del Laboratorio la responsabilità e l’autorità di:
    • dirigere il Laboratorio, decidendo in merito alle necessità di risorse;
    • garantire l’esecuzione di prove affidabili e rispondenti alle richieste del Cliente;
    • assicurare, quale Rappresentante della Direzione per la Qualità, la predisposizione, l'attuazione, il mantenimento e il miglioramento continuo dell’efficacia del Sistema di Gestione per la Qualità atto a perseguire gli obiettivi strategici definiti nella presente politica ed ottemperare anche agli obiettivi annuali misurabili della Qualità contenuti nei Programmi annuali della Qualità;
    • garantire il miglioramento continuo dell’efficacia del Sistema di gestione per la Qualità;
    • relazionare annualmente a DIR sull’andamento del Sistema di Gestione per la Qualità dell’Area Laboratorio e sugli eventuali scostamenti dalla politica e dagli obiettivi (incluse le azioni per il miglioramento), affinché DIR valuti eventuali modifiche da apportare alla Politica per la Qualità;
    • assicurare che sia mantenuta l’integrità del Sistema di Gestione in caso siano pianificati e attuati cambiamenti al Sistema stesso;
  • al Responsabile Gestione Qualità del Laboratorio, la responsabilità di predisporre il Sistema di Gestione per la qualità nel Laboratorio nel rispetto della Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e dei documenti SINAL/ACCREDIA, e di riferire al Responsabile del Laboratorio sull’andamento della qualità anche attraverso la predisposizione del Rapporto periodico sullo Stato della Qualità.

Inoltre, il Direttore approva i Programmi annuali della Qualità nei quali definisce gli obiettivi misurabili della qualità del Laboratorio, da perseguire ogni anno per ognuno degli obiettivi strategici sopra indicati. La Politica potrà essere oggetto di modifiche, che comporteranno la revisione del presente documento, al variare della struttura aziendale, del contesto di riferimento o delle esigenze aziendali ed a fronte di quanto emerso dalla analisi effettuata nell’ambito del Riesame periodico della Direzione. È responsabilità del Responsabile Laboratorio distribuire a tutto il personale il documento “Politica per la Qualità” e provvedere all’affissione dello stesso nel Laboratorio. Infine, il Direttore richiede a tutto il personale coinvolto nelle attività di prova e taratura di avere familiarità con la documentazione per la qualità di attuare le politiche e le procedure nel proprio lavoro.

 

Publicato il  11-07-2017

Ricerca


Avvisi

©  2012-2019 Eco Chimica s.a.s.
Marchi e loghi presenti nel sito appartengono ai rispettivi proprietari
   Privacy    HTML5  CSS3
Utenti Online: 2